Il principe di Galles, forse anche prima del solaro e del gessato, è un altro tessuto molto amato dall’Avvocato Agnelli. Quasi nessuno sà invece , che questo tessuto reso famoso da Edoardo VIII (ma di cui esiste una sola foto) ha origini molto più antiche . Il suo uso nasce dall’impossibilità per i ricchi possidenti Inglesi che si erano stabiliti in Scozia, di usare i tessuti con i disegni dei Clan locali per confezionare gli abiti dei loro dipendenti. Per questo motivo decisero di utilizzare questo disegno che riproduce grosse finestre quadrate all’interno delle quali si alternano fantasie quadrettate e pied de poule. Per un nostro cliente Sartorialist ha realizzato una giacca doppiopetto 6 bottoni vero corno Inglese, revers a lancia da 13 cm, spalla Napoli con attaccatura a camicia, fodera intera in vero cupro bemberg e tasca pistagna con ticket pocket inclinata. Il tessuto è un 100% lana vergine del lanificio biellese Guabello da 380gr che ne consente un utilizzo in pieno inverno anche senza soprabito.